Novità

February 13, 2024

Il fondo dei fondatori della Silicon Valley reinveste in Bitcoin ed Ethereum, innescando la rinascita della criptovaluta

Alessandra Rossi
WriterAlessandra RossiWriter
ResearcherNikos PapadopoulosResearcher

Secondo Reuters, la società di venture capital del miliardario Peter Thiel, Founders Fund, sta investendo ancora una volta in Bitcoin ed Ethereum, indicando una rinascita di interesse per i mercati delle criptovalute nella Silicon Valley.

Il fondo dei fondatori della Silicon Valley reinveste in Bitcoin ed Ethereum, innescando la rinascita della criptovaluta

Il fondo ha stanziato 200 milioni di dollari tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno dello scorso anno per acquisire asset crittografici, con metà dell’investimento in Bitcoin e l’altra metà in Ethereum, le due più grandi criptovalute. Lo riporta la Reuters citando fonti attendibili.

Founders Fund, essendo uno degli investitori istituzionali pionieristici nella criptovaluta, ha iniziato ad acquistare in modo aggressivo Bitcoin nel 2014. Tuttavia, ha venduto le sue partecipazioni prima che il mercato delle criptovalute subisse una flessione nel 2022, con conseguenti guadagni di oltre 1,8 miliardi di dollari. Nel 2022, il prezzo del Bitcoin è sceso a circa 15.000 dollari, il più basso dal 2020.

Durante l'estate dello scorso anno, il Founders Fund ha ripreso ad acquistare Bitcoin quando il suo prezzo era inferiore a 30.000 dollari, e ha continuato a investire in Bitcoin ed Ethereum per diversi mesi.

Peter Thiel, co-fondatore di PayPal e Palantir, ha pubblicamente sostenuto Bitcoin, descrivendolo come una riserva di valore simile all'oro e una copertura contro la politica monetaria della banca centrale.

Nell’ultimo anno, i prezzi di Bitcoin ed Ethereum sono aumentati costantemente. Questa settimana, Bitcoin ha superato i 50.000 dollari per la prima volta in oltre due anni, anche se non ha ancora raggiunto il picco di 69.000 dollari nel novembre 2021.

Finora gli investitori in Bitcoin hanno avuto un anno di successo, con il mercato BTC che ha raggiunto nuovi massimi pluriennali di 50.200 dollari e un rendimento da inizio anno del 18,5%. Solo 141 giorni nel 2021 hanno visto un prezzo di chiusura giornaliero superiore a 50.200 dollari, pari al 2,84% della storia di trading di Bitcoin.

Anche Bitcoin ha registrato un aumento del 130% negli ultimi 12 mesi e una crescita di oltre il 207% dai minimi di novembre 2022. Tuttavia, attualmente viene scambiato del 28,6% al di sotto del suo massimo storico.

Al momento in cui scriviamo, Bitcoin ha ripercorso i suoi massimi recenti ed è aumentato solo dell'1,54% nelle ultime 24 ore per raggiungere i 49.064 dollari. Ethereum, la seconda criptovaluta per capitalizzazione di mercato, ha registrato un aumento del 5,93% nelle 24 ore precedenti, raggiungendo i 2.649 dollari.

About the author
Alessandra Rossi
Alessandra Rossi
About

Alessandra, con il suo acuto intelletto e una profonda apprezzamento per le arti, traduce senza sforzo il mondo dei casinò online per il pubblico italiano. Cresciuta tra le vivaci strade di Napoli, è una fusione di sofisticazione culturale e conoscenza tecnologica all'avanguardia.

Send email
More posts by Alessandra Rossi

Ultime novità

Shibarium: comunità fiorente, crescita impressionante e tasso di combustione SHIB aumentato
2024-02-16

Shibarium: comunità fiorente, crescita impressionante e tasso di combustione SHIB aumentato

Novità